Beneventano Falanghina

E’ un vino straordinariamente profumato che va servito alla temperatura di 8-10°. Si accompagna, oltre che a pietanze di pesce, a formaggi freschi e pizze.

Informazioni

Beneventano Falanghina 
Vitigno:
Falanghina
Zona di produzione:
Colline del Sannio
Allevamento:
Spalliera-Guyot o sistema tradizionale
Densità:
2500 ceppi per ettaro
Produzione Max per Ha:
125 q
Vendemmia:
Manuale, in cassette, nella prima decade di ottobre
Uvaggio:
Falanghina 85% Coda di Volpe 15%
Resa Max consentita:
75%
Terreno:
Medio impasto tendente all’argilloso
Esposizione:
Sud/Sud-Est
Sistema di vinificazione:
Pressatura soffice
Decantazione naturale
Inoculo di lieviti selezionati
Fermentazione controllata a 15-18°C
Affinamento con Bâtonnages settimanali
Chiarificazione
Filtrazione
Conservazione in serbatoi d’acciaio
Stabilizzazione Tartarica
Imbottigliamento
Colore:
Giallo paglierino
Odore:
Fragrante
Sapore:
Asciutto