Taurasi DOCG

Prodotto dalla vinificazione di uve dell’antico vitigno Aglianico dei colli d’Irpinia, subisce un invecchiamento minimo di tre anni, di cui almeno uno in botti di rovere. Ha un colore rosso rubino che acquista riflessi arancioni con l’invecchiamento, un odore caratteristico ed intenso, sapore pieno, armonico e persistente.

E’ consigliato sulle pietanze di selvaggina e arrosti a temperatura ambiente, stappando la bottiglia qualche ora prima.

Informazioni

Taurasi  DOCG
Vitigno:
Aglianico
Zona di produzione:
Collinare (400-500 metri s.l.m.)
Allevamento:
Spalliera-Guyot
Densità:
3500 ceppi per ettaro
Produzione Max per Ha:
50-70 q
Vendemmia:
Manuale, in cassette
Uvaggio:
Aglianico in purezza
Resa Max consentita:
70% (65% al termine dell’invecchiamento)
Terreno:
Medio impasto tendente all’argilloso
Esposizione:
Sud/Sud-Est
Sistema di vinificazione:
Inoculo di lieviti selezionati
Macerazione a temperatura controllata di 25-30°C
Svinatura e pressatura soffice delle vinacce
Conservazione in serbatoi di acciaio fino all’imbottigliamento
Affinamento in bottiglia per 6-12 mesi
Colore:
Rubino intenso, acquista riflessi arancioni con l’invencchiamento
Odore:
Caratteristico, intenso, etereo
Sapore:
Asciutto, pieno ed armonico