Al Fiano della “Casa dell’Orco” il Premio Qualità Italia 2018

Irpinia protagonista al Premio Qualità Italia 2018 con la Casa dell’Orco. Si sono concluse a Città Sant’Angelo (PE) le degustazioni dei vini partecipanti al Concorso Enologico Nazionale per assegnare l’ambito Premio Qualità Italia 2018, organizzato dalla Scuola di Alta Formazione e Perfezionamento “Leonardo”.

L’azienda agricola di San Michele di Pratola, guidata da Pellegrino Musto, si è aggiudicata il Premio Qualità per la categoria Vini bianchi Docg  con il Fiano Docg di Avellino.

Sono stati assegnati in totale 16 primi premi nazionali per altrettante categorie, 63 menzioni e 60 speciali attestati regionali.

Conquistano il Premio Qualità Italia 2018 due vini dell’Emilia Romagna, 2 del Trentino Alto Adige, 4 dell’Abruzzo e 1 rispettivamente per Calabria, Campania, Lombardia, Molise, Puglia, Sardegna, Toscana e Veneto.

Molto soddisfatti gli organizzatori del Concorso che hanno visto la partecipazione di produttori di tutte le Regioni d’Italia anche a dimostrazione dell’interesse crescente riservato al Premio Qualità Italia che, giunto alla quarta edizione, rappresenta ormai un appuntamento di visibilità importante.

La qualificata giuria, organizzata in diverse commissioni, ha valutato con grande professionalità i vini presentati seguendo i criteri del Metodo internazionale degli enologi.

Il concorso organizzato e promosso dalla Scuola Leonardo con l’intento di favorire la conoscenza, la valorizzazione e la salvaguardia del “made in Italy” verso tutti i Paesi che amano il vino e vuole essere un punto di riferimento nel mondo, in tutti i paesi che vedono nell’italianità una garanzia qualitativa legata alla tradizione dei propri prodotti tipici.

 

Fonte: Irpinianews